Come fare un abbonamento Oyster Card a Londra

Pubblicato da in 23 ott 2012 in Inghilterra | 0 commenti

Come fare un abbonamento Oyster Card a Londra

come fare un abbonamento Oyster Card Sei in procinto di partire per una entusiasmante vacanza a Londra ma non sai bene come muoverti lì? Benissimo, questo è l’articolo che fa per te! Bastano poche mosse e le porte di Londra si spalancheranno al tuo arrivo.

Per iniziare bisogna sottolineare il fatto che Londra già da qualche anno rappresenta la meta per eccellenza di tutti quei viaggi che vogliono unire la cultura al divertimento, la tradizione all’innovazione, con i suoi monumenti e le sue attrattive rappresenta la meta ideale per un soggiorno ricco di storia e di stuzzicanti distrazioni. Ma come si può visitare in modo completo e rapido una città così vasta e complessa? Ovviamente con i trasporti pubblici (metropolitane, treni, autobus) che da qualche anno offrono un particolare tipo di servizio: una carta che permette di utilizzare tutti i mezzi ad un prezzo davvero ridotto, la Oyster Card.

Come fare un abbonamento Oyster Card a Londra è semplice e immediato, ma soprattutto permette al visitatore di percorrere in lungo e in largo la città senza spendere una fortuna, considerando che Londra è una delle città più care d’Europa.

L’Oyster Card è una sorta di biglietto elettronico, una tessera simile ad una carta di credito, che consente l’accesso a tutti i mezzi di trasporto pubblico della città, e che può essere acquistata presso un grande numero di rivendite site nell”area di Londra: dalle rivendite della Metropolitana e del London Overground alle biglietterie automatiche delle stazioni, nelle edicole e le tabaccherie sparse in tutta la città (sono circa 2.300 i rivenditori autorizzati), in alcune stazioni del National Rail, che offrono anche i servizi della Metropolitana, al Travel Information Centers. Addirittura è possibile acquistarla anche direttamente da casa, prima della partenza, sul sito web della Oystercard oppure telefonicamente attraverso i servizi di vendita telefonica dell’azienda TfL.

Nel caso di un soggiorno breve conviene comunque acquistare una Oyster Card, bisogna solo versare un deposito cauzionale di 5 sterline, successivamente restituibile, per poter accedere ai particolari sconti e ai vantaggi offerti da questo tipo di carta. Al momento dell’ acquisto bisogna necessariamente compilare un modulo per la registrazione della carta, poiché in caso di mancata registrazione non sarà possibile acquistare abbonamenti mensili o di durata maggiore, e caricare sulla propria carta il denaro che si ha intenzione di investire in corse di autobus e metropolitane.

Semplice no? Are you ready? Go!

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>